Iran: elezioni presidenziali il 19 maggio del 2017


 
Il Consiglio dei guardiani in Iran, organo incaricato di vigilare sul rispetto dei valori della Rivoluzione islamica, ha annunciato oggi che le prossime elezioni presidenziali si terranno venerdì 19 maggio del 2017. La decisione è stata presa durante la riunione odierna del Consiglio dei guardiani alla luce dei recenti colloqui tra il ministro dell’Interno, Abdolreza Rahmani Fazli e il segretario del Consiglio, l’ayatollah Ahmad Jannati.

Nello stesso giorno si dovrebbero tenere le elezioni municipali, come previsto da un disegno di legge approvato dal parlamento iraniano. Alle consultazioni per la scelta del nuovo capo dello Stato dovrebbe candidarsi per un secondo mandato l’attuale presidente Hassan Rohani, leader moderato che ha siglato lo storico accordo sul nucleare con il gruppo dei 5+1 (i cinque membri permanenti del Consiglio di sicurezza dell’Onu più la Germania).