Nasrallah in pubblico a Beirut: combatteremo con Hamas contro Israele


 

Il leader di Hezbollah, Hassan Nasrallah, ha promesso pieno sostegno ad Hamas nella sua battaglia con Israele, nonostante la profonda spaccatura tra le due organizzazioni militanti a seguito del conflitto  in Siria.

“Noi di Hezbollah – ha detto il segretario del partito sciita libanese – daremo ad Hamas tutte le forme di sostegno, assistenza e aiuto che siamo in grado di fornire contro l’aggressione dell’entità sionista. Ci sentiamo veri e propri alleati in questa resistenza, un’alleanza di jihad, fratellanza, speranza, dolore, sacrificio e destino. La vittoria di Hamas è la nostra vittoria e la sua sconfitta è tutta nostra sconfitta“.

Nasrallah ha pronunciato il suo discorso in pubblico nella roccaforte di Hezbollah a sud di Beirut. Un evento raro per il leader libanese sciita che vive in clandestinità, temendo per la sua sicurezza, dopo la guerra dei 33 giorni nel 2006, anno in cui Hezbollah ha combattuto (e vinto) contro Israele.