Cinema e disabilità: percorsi persiani


 

Nell’ambito del progetto “Disabilità e stigma sociale”, vi proponiamo un breve ciclo di film iraniani che affrontano il tema della disabilità nel doppio senso dell’inclusione / esclusione.
I film saranno presentati da Bianca Maria Filippini, persianista dell’Università di Torino, responsabile della casa editrice Ponte33, specializzata in letteratura persiana contemporanea.

Programma:
– MARTEDì 27 gennaio 2015, ore 20.30: Il colore del paradiso, di Majid Majidi (Iran, 1999, 90 min.), Salone della Cineteca Sarda – Società Umanitaria
Viale Trieste 126, Cagliari

– MARTEDì 3 febbraio 2015, ore18.00: Il silenzio, di Mohsen Makhmalbaf (Iran/Tajikistan, 1998, 76 min.), Aula Anfiteatro (Sottopiano), Viale S. Ignazio 17, Cagliari

– MARTEDì 10 febbraio 2015, ore 20.30: La mela, di Samira Makhmalbaf (Iran, 1998, 85 min.), Salone della Cineteca Sarda – Società Umanitaria
Viale Trieste 126, Cagliari

I film saranno trasmessi rigorosamente in lingua originale sottotitolati in italiano.

INGRESSO GRATUITO

Enti organizzatori:
Associazione Labiopalatoschisi Sardegna
Cineteca Sarda-Società Umanitaria
Università di Cagliari

Con il contributo di
Fondazione Banco di Sardegna
Icro, Rom