Ridateci Jimmy Carter!


 

(Paul Craig Roberts) – Sorpreso in Siria a braghe calate, il governo degli Stati Uniti sta facendo la figura dello sciocco. Tentando di confondere le azioni della Russia contro l’ISIS in Siria, Washington ha ammesso che i terroristi [provenienti] dal di fuori della Siria, che stanno cercando di rovesciare il governo eletto della Siria, sono “i nostri ragazzi”.

In un’intervista con Fox “News” [le virgolette su News sono nell’originale – NdT], un alto funzionario del governo degli Stati Uniti ha detto: “Putin prende deliberatamente di mira le nostre forze. I nostri ragazzi stanno combattendo per la loro vita.”

Il professor Michel Chossudovsky riferisce che “i nostri ragazzi” comprendono consiglieri militari occidentali, agenti dei servizi segreti e mercenari reclutati da società di sicurezza private.

Il funzionario della difesa ha detto a Fox “News” che i russi sono ”completamente disonesti circa il loro desiderio di combattere l’ISIS”. Secondo il regime Obama, tutte le centinaia di attacchi aerei e missilistici russi contro l’ISIS sono diretti contro i terroristi moderati addestrati dagli Stati Uniti e le loro centinaia di consulenti occidentali – tutti e cinque gli attacchi.

Evidentemente, l’alto funzionario della difesa ha dimenticato che il generale Lloyd Austin, che è a capo del Comando Centrale statunitense, ha recentemente dichiarato al Comitato dei Servizi Armati del Senato che solo 4 o 5 dei “terroristi moderati” addestrati negli Stati Uniti  rimangono sul campo di battaglia. Obama ha cancellato il fallito spreco di denaro dei contribuenti degli Stati Uniti da 500.000.000 di dollari per l’addestramento di “terroristi moderati” per rovesciare il governo siriano. I tirocinanti hanno preso i soldi e sono corsi via.

E’ difficile credere che anche gli incompetenti che lavorano per Fox “News” potrebbe davvero pensare che i russi abbiano fatto centinaia di attacchi aerei, integrati con attacchi con missili da crociera, contro 4 o 5 terroristi moderati e i loro consulenti occidentali. Ma la stupidità e l’ignoranza di Fox “News” non conoscono limiti (l’aspetto più scoraggiante della mia esistenza è sapere che milioni di americani stronzi siedono davanti a Fox “News” per il loro lavaggio del cervello quotidiano).

Ma questa è la storia che alti funzionari del governo statunitense fanno filtrare ad una ingenua, o pagato per esserlo, Fox “News”.

La verità, che non potrà mai emergere da Fox “News”, è che Washington sta usando l’ISIS in un tentativo illegale di rovesciare un governo eletto che non si sottomette ad essere un burattino di Washington.

In parole chiare, Washington, in una violazione totale del diritto [internazionale], si comporta come un criminale di guerra e sta tentando di rovesciare un governo eletto, al fine di sostituirlo con un vassallo che risponda a Washington stessa.

Il presidente Putin ha detto che la Russia non aspetterà eventuali altri crimini di guerra da parte di  Washington in aree del mondo che riguardano gli interessi nazionali russi. Alla Russia è stata chiesta assistenza contro l’ISIS  da parte del governo legittimo della Siria e gli attacchi aerei russi stanno sterminando l’ISIS. Questo ha sconvolto i criminali di guerra di Washington. Il funzionario della difesa degli Stati Uniti ha detto a Fox “News” che l’unico ruolo per la Russia in Siria è quello di aiutare gli Stati Uniti a rovesciare Assad. Credo che l’ufficiale di Washington non abbia sentito quello che Putin aveva da dire.

La domanda che ha un disperato bisogno di essere posta non sarà mai fatta dalla stampa e dai media TV statunitensi o NPR. La domanda è: qual è il motivo delle incessanti menzogne del governo degli Stati Uniti sulla Russia, le sue azioni, e le sue intenzioni? I guerrafondai di Washington stanno cercando di iniziare la Terza Guerra Mondiale?

Ovviamente i candidati alla presidenza – sia Hillary che tutti gli scemi repubblicani – sono determinati ad iniziare la Terza Guerra Mondiale. Guardate il voto degli americani per Terza Guerra Mondiale alle prossime elezioni.

Il governo degli Stati Uniti non ha più alcuna credibilità al di fuori dei suoi confini e molta poca all’interno, come evidenziato da recenti sondaggi che mostrano come il 62 per cento degli elettori americani stiano desiderando un terzo partito, nella speranza che possa rappresentare il popolo, invece di una mezza dozzina di interessi acquisiti che, grazie alla Corte Suprema repubblicana, hanno comprato il governo degli Stati Uniti, serratura armi e bagagli.

La ragione per cui così tanti elettori ammirano Bernie Sanders e Donald Trump, anche se entrambi non hanno idea di ciò che realmente deve essere fatto, è che questi due sono gli unici candidati che stanno alzando un polverone su un sistema politico che serve solo alcuni. Parlando di dittatori e di privazione dei diritti civili, gli elettori americani sono i più privati ​​dei diritti civili nella storia umana. Presumibilmente gli Stati Uniti sono una democrazia, ma non c’è alcun segno di democrazia nel comportamento del governo. Studi chiari ed evidenti mostrano che l’elettore americano non ha una qualsivoglia influenza sul comportamento e le decisioni del governo degli Stati Uniti. Il governo degli Stati Uniti è lontano dalla gente quanto, se non di più, una qualsiasi dittatura. Abbiamo noi stessi un disperato bisogno di essere liberati!

Come ha detto di recente l’ex presidente Jimmy Carter, l’America non è più una democrazia. L’America è una oligarchia.

Come  in tante altre cose su cui Carter aveva ragione, ma per le quali non ha mai ricevuto credito dal corrotto establishment americano, Carter ha ragione una volta ancora.

Io dico ridateci Jimmy Carter. L’uomo è onesto e intelligente. E’ un milione di volte meglio di qualsiasi altro candidato alla presidenza. A 90 anni di età e in una guerra perdente contro il cancro, Jimmy Carter è la nostra migliore scommessa.

Riferimenti:

http://www.foxnews.com/politics/2015/10/14/official-russia-deliberately-targeting-us-backed-forces-in-syria/

http://www.cbsnews.com/news/us-program-isis-fighters-syria-general-lloyd-austin-congress/

http://www.globalresearch.ca/washington-accuses-putin-of-targeting-our-guys-including-cia-operatives-and-western-military-advisers-inside-syria-instead-of-isis-terrorists/5482475

 

Articolo originale su PCR:

http://www.paulcraigroberts.org/2015/10/27/bring-back-jimmy-carter-paul-craig-roberts/

TRADUZIONE PER SPONDASUD di Costantino Ceoldo