La Rivista

Testata registrata edita dal Centro Italo Arabo Assadakah

Autorizzazione del Tribunale di Cagliari n.6 del 17 maggio 2014

Direttore responsabile: Alessandro Aramu

SpondaSud è una rivista italiana di geopolitica edita da Assadakah Sardegna – Centro italo arabo e del Mediterraneo. La testata, con una forte vocazione per il Medio Oriente e il mondo arabo, prende spunto dall’esperienza giornalistica in Libano e Siria, paesi le cui vicende politiche sono state raccontate in tre importanti saggi-reportage scritti a più mani da reporter italiani e stranieri.

La rivista di geopolitica – che si avvale della collaborazione di giornalisti italiani ed esteri, opinionisti, accademici, studiosi e osservatori internazionali –  nasce dopo gli eventi che hanno cambiato gli equilibri politici nel Nord Africa (le cosiddette “primavere arabe”) e nel corso della guerra in Siria, un periodo della storia caratterizzato da straordinari cambiamenti dal punto di vista geopolitico.

SpondSud è uno sguardo sul mondo che cambia e si occupa, in particolare, di politica, economia e cultura dei paesi arabi e del Mediterraneo.

Salvo le opinioni apertamente razziste, nelle sue diverse accezioni, in quanto tali avverse a un dibattito aperto e paritario, tutte le idee politiche e geopolitiche hanno pieno accesso alla rivista. Essa si fonda infatti sul confronto contrastivo di rappresentazioni e progetti geopolitici diversi o anche opposti.

Assadakah – Centro Italo-Arabo e del Mediterraneo

Assadakah – Centro Italo-Arabo e del Mediterraneo – è un’associazione italo-araba senza fini di lucro, con sede a Roma, Cagliari, Lecce, Napoli, Milano e Catania. Il Centro Assadakah è nato all’inizio del 1995 come frutto dell’impegno di lotta per l’amicizia e la solidarietà Italo-Araba di un gruppo di italiani e di arabi che, anche in periodi difficilissimi, non avevano mai smesso di credere e di operare per lo sviluppo dei rapporti fra l’Italia (e suo tramite l’Europa) e il mondo arabo-islamico. Fanno parte del Centro giornalisti arabi e mediterranei, accademici ed intellettuali italiani, parlamentari ed esponenti politici di tutto l’arco costituzionale italiano, giovani e cittadini italiani e degli altri paesi. L’utilizzo dei nuovi media – segnatamente Internet – ha consentito di avviare relazioni con l’Unione Europea e di proporsi come strumento per sensibilizzare le comunità mediterranee sulle iniziative comunitarie e come rete di specialisti al servizio del dialogo euro-mediterraneo. Inoltre, la consapevolezza dell’importanza cruciale delle nuove generazioni nel processo di integrazione spinge verso l’avvio di attività di formazione nelle scuole e di sensibilizzazione degli studenti universitari. Un maggior interscambio con il mondo accademico consente di essere veicolo di divulgazione delle acquisizioni in campo culturale e dei progressi in campo scientifico. Una maggiore interazione con le rappresentanze diplomatiche arabe in Italia può dare maggiore spessore alle iniziative culturali realizzate e, nel contempo, fornire sostegno agli eventi organizzati dalle ambasciate e dai centri culturali arabi.

Il sito internet di Assadakah

Il centro italo arabo – Assadakah Sardegna

Assadakah Sardegna è una filiale del Centro italo arabo e del Mediterraneo con sede a Cagliari. La filiale sarda nasce per promuovere la cooperazione allo sviluppo, alla pace e alla stabilità nei paesi arabi attraverso  scambi culturali, politici ed economici tra la Sardegna e i paesi arabi e del Mediterraneo. Per perseguire gli scopi sociali, l’Associazione si propone di promuovere, sostenere, sviluppare e coordinare iniziative di carattere sociale, culturale, economico e scientifico al fine di accrescere l’apprezzamento, la diffusione, di ogni attività fra i Paesi mediterranei ed arabi. Il Centro italo arabo organizza convegni, studi, ricerche, occasioni d’incontro, di relazioni, d’interscambi, viaggi sociali, culturali e specialistici che rafforzano un clima di reciproco rispetto e di pace su cui costruire un nuovo rinascimento sociale, culturale ed economico del Mediterraneo.

Il sito internet di Assadakah Sardegna